Ottobre 2017

Mostra Collaterale – Emilio Cavallini Calze

Quando la moda e l’arte diventano un tutt’uno

Emilio Cavallini è uno stilista visionario, un imprenditore rinascimentale e un artista affermato con un destino segnato dalla calza.

Decide di vestire le gambe delle donne, dopo un incontro a Londra con Mary Quant, negli anni settanta 1970 ha intuito, in anticipo su tutti, l’esigenza di trasformare le calze in un capo d’abbigliamento fondamentale; nascono i primi collant con disegni bianco nero, a pois, a stelle, con motivi teschi, rigati, con stampe animalier e ogni tipo di rete.

Moda e arte hanno sempre caratterizzato la sua ricerca nella produzione delle calze perché l’arte guarda al futuro, ma nello stesso tempo è un qualcosa che rimane, infatti abbiamo prolungato la sua presenza con una sua mostra personale di nome Oltre la tela.

Scopri la mostra