Alzi la mano chi non ha voglia di un capo un po’ speciale, unico e inimitabile purché sia vintage?

La prossima edizione primaverile di Next Vintage, conferma le sue date nel primo fine settimana di Aprile, precisamente si svolgerà dal 18 al 21 di Giugno 2021 sempre al Castello di Belgioioso in provincia di Pavia.

Nelle sale del castello saranno esposti capi e accessori d’antan scelti e ritrovati dai sessanta espositori che partecipano alla mostra, in un susseguirsi di epoche e di stili differenti per offrire un esclusivo panorama moda.

Il Vintage ha uno charme inesauribile che ha la capacità di sedurre, di insegnare a guardare indietro nel tempo e a riappropriarci del nostro passato stilistico.
Cosa ci sia dietro al vintage oltre al fascino sedimentato, c’è la voglia di un ritmo più lento, di tessuti più preziosi, di cuciture effettuate con attenzione, di abiti tagliati da mani sapienti, è il culto all’apoteosi della propria unicità.

Non importa “cosa” ma “come”: si cercano solo gli effetti più superficiali del trend, per sentirsi i più belli e più desiderati. Non è da tutti saper indossare pezzi vintage, mescolarli fra loro anche con capi attuali, è necessaria una certa personalità oltre che buon gusto ma, soprattutto avere la capacità emozionale di sentirsi a proprio agio giocando su qualcosa che ha un cuore familiare.

“Già usato, vissuto e ben conservato”, queste sono le caratteristiche per definire un capo d’abbigliamento vintage, un capo capace di mostrare la consuetudine ad essere indossato. Il vecchio rivisitato con accessori diventa nuovo, il nuovo deve sembrare vecchio pur di non cadere nello stile preconfezionato. Vintage è diventata nel tempo la parola d’ordine per esprimere il segreto di qualcosa che non solo resiste, ma anzi migliora nel tempo.

Il Biker Jacket tra Moda e Cinema

La moda e il cinema, il cinema e la moda: una meravigliosa storia d’amore che si nutre di divismo, magia e stile.

Biker Jacket

Un rapporto consolidato, di lunga data che definisce dettagli ed elementi che nell’immaginario comune diventano icona.

Tra questi c’è il chiodo, segno estetico di una generazione ribelle che con Yves Saint Laurent si trasforma in capo sexy e glamour.

Scopri di più sulla mostra collaterale

Tendenze

nextvintage tendenze ottobre 2016

Mai come in questo periodo post Covid 19, il vintage viene ancor più apprezzato, capi e accessori d’investimento, pensati per durare nel tempo, che mostrano una particolare sensibilità per il sostenibile: una presa di coscienza del mondo, anche per combattere il climate change. Insomma, qualcosa stava già cambiando, ancor prima che questa pandemia esplodesse.

La moda post coronavirus volgerà a un nuovo minimalismo, ricco di contenuti e caratterizzato da un’estrema ricerca per il raggiungimento della perfezione sartoriale, quindi funzionale ed essenziale. Immaginiamo un guardaroba composto da denim sostenibile e senza strappi, maglioni di cashmere o di lane riciclate, t-shirt di cotone biologico, giacche tagliate su misura, abiti di maglia, camicie morbide maschili, da portare con foulard e borse vintage o cestini di vimini comprati in qualche mercatino.

Si guarda al buon senso e al buon gusto, una semplificazione che non implica la costrizione perché riscopre il piacere del vestire “bene ma semplice”, ben lontano da virtuosismi e dettagli sguaiati.

Il Covid-19 ha restituito valore alle cose e alle idee: molti stilisti, incluso Giorgio Armani, evocano un lusso necessario, cioè una scelta ponderata e di qualità.

Il lockdown ha solo catalizzato questo processo, trasformando il “classico, minimale o vintage” in un trend. Qualche esempio? Il ritorno del cappotto cammello di cashmere, del maglione di morbida lana riciclata, del foulard vintage e della tracolla di cuoio.

Date & Orari

La prossima edizione di Next Vintage sarà aperta al pubblico dal 18 al 21 Giugno 2021.

Tutti i giorni con orario continuato dalle 10 alle 20.

Biglietti

Il prezzo del biglietto è di

  • Intero : 10 euro
  • Ridotto 7 euro (over 65, bambini, militari)
  • Riduzione per tutti   scopri come