Il Vintage al Castello di Belgioioso 2017-11-21T10:34:28+00:00

Autumn 2017: dal look ruggente degli anni ’20 con piume,
paillettes e frange allo stile grunge degli anni ’90

nextvintage ottobre 2016

Festeggiate e brindate con noi alla ventesima edizione di Next Vintage che si svolgerà al Castello di Belgioioso dal 20 al 25 Aprile che non mancherà di sorprendervi!

Come sempre le sale del castello sapranno farvi rivivere gli stili, la storia e l’evoluzione del costume dal ‘700 agli anni ’90 e sarà impossibile non restare affascinati e meravigliarti da quanto è stato elaborato nel mondo della moda e da come riusciamo ad entrare spontaneamente in ogni epoca e a farla diventare nostra.

Sì, perché la moda può diventare piacevole abitudine sia nei modi di vivere che nelle forme di vestire. Da sempre la moda è un principio universale, uno degli elementi della civiltà e del costume sociale, che interessa non solo il corpo ma anche tutti i mezzi di espressione di cui l’uomo dispone.

Vintage, questo termine accolto nel gergo comune della moda negli anni ’90 per introdurre il concetto di rarità e selezione tra gli indumenti retrò, oggi è un fenomeno che esce dalla sua dimensione di nicchia per abbracciare sempre di più le tendenze di costume attuale. Perché la moda è una parte essenziale del nostro patrimonio culturale e, in un mix di eccellenze, rappresenta il cuore della nostra offerta turistica.

Vestire vintage è molto istintivo
E’ sufficiente avere alcuni capi base, non necessariamente di grandi stilisti, ma che riprendano le linee e lo stile: una maxi borsa rettangolare, un tubino, le ballerine, i capri, occhiali grandi e rotondi, gioielli semplici e, se volete osare, tirate fuori dall’armadio anche i cappelli, che possono valorizzare un insieme spiritoso o creare fascino e mistero se coprono un poco il volto.

Compra il tuo biglietto ridotto!

Emilio Cavallini Calze

Quando la moda e l’arte diventano un tutt’uno

hat passion cappelli che passione

Emilio Cavallini è uno stilista visionario, un imprenditore rinascimentale e un artista affermato con un destino segnato dalla calza.

Decide di vestire le gambe delle donne, dopo un incontro a Londra con Mary Quant, negli anni settanta 1970 ha intuito, in anticipo su tutti, l’esigenza di trasformare le calze in un capo d’abbigliamento fondamentale; nascono i primi collant con disegni bianco nero, a pois, a stelle, con motivi teschi, rigati, con stampe animalier e ogni tipo di rete.

Moda e arte hanno sempre caratterizzato la sua ricerca nella produzione delle calze perché l’arte guarda al futuro, ma nello stesso tempo è un qualcosa che rimane, infatti abbiamo in serbo una sorpresa per le settimane che seguono Next Vintage.

Scopri la sorpresa!

Tendenze

nextvintage tendenze ottobre 2016

Per pura coincidenza o per disegno divino, i nostri vent’anni coincidono con lo stile riproposto nella moda vintage, gli anni ’20.

Anni nei quali rivoluzione, rinascita, ricostruzione descrivono il primo periodo storico in cui le donne si sono espresse in tutti i campi e in particolare quello della moda. La libertà che le donne respirano è riflessa negli abiti più leggeri, più colorati e più corti diminuendo qualsiasi forma di costrizione come corsetti e bustini.

Dagli anni ’20 agli anni ’90 che vengono ricordati come il decennio della mescolanza: il mondo dello spettacolo e dell’arte danno vita a tendenze molto diverse fra loro che trasformano la moda in un grande frullatore di stili.

Due epoche contrapposte ma di grande fascino e nelle quali ben ci connotiamo, saranno i timonieri guida delle ispirazioni e delle ricerche vintage del guardaroba autunno inverno.

Vestire vintage è molto istintivo

E’ sufficiente avere alcuni capi base, non necessariamente di grandi stilisti, ma che riprendano le linee e lo stile: una maxi borsa rettangolare, un tubino, le ballerine, i capri, occhiali grandi e rotondi, gioielli semplici e, se volete osare, tirate fuori dall’armadio anche i cappelli, che possono valorizzare un insieme spiritoso o creare fascino e mistero se coprono un poco il volto.

Date & Orari

La prossima edizione di Next Vintage sarà aperta al pubblico dal 20 al 25 Aprile 2018.

Tutti i giorni con orario continuato dalle 10 alle 20.

Biglietti

Il prezzo del biglietto è di

  • Intero : 10 euro
  • Ridotto 7 euro (over 65, bambini, militari)
  • Online 7,3 euro   scopri come