Una video sfida dedicata ai gruppi d’acquisto solidale

gas-si-gira-graduatoria

Ed ecco la graduatoria completa di Gas si Gira, abbiamo mostrato i video a Lucrezia Semenza della Provincia Pavese, Gabriele Politi di Telecity e Katia Ferri di ArenaMedia, per quanto riguarda gli addetti ai a lavori abbiamo interpellato Roberto Albanese di GreenmanBruno Contigiani di Vivere con Lentezza, Fabio di Tra Terra e Cielo, il sindaco di Belgioioso Francesca Rogato e il vicesindaco di Belgioioso Francesco di Giacomo.

Graduatoria completa

GAS LIKE GIORNALISTI ADDETTI AI LAVORI SPESA TOTALE
Lambrogas 12 3 12 12 39
AmicoGas 15 2 15 6 38
Indiosca 9 5 3 15 32
Utopia Reale 6 5 9 9 29
Amici di Glocandia 3 5 6 3 17
Lesignano 0 5 0 0 5
GasValSesia 0 4 0 0 4

Il mio gruppo d’acquisto, chi siamo, cosa facciamo e perchè farne parte. Finalità, vantaggi e filosofia di questa scelta solidale.

G.A.S. si gira!!” è una iniziativa ideata dal Castello di Belgioioso per i Gruppi d’Acquisto Solidale.

Lo scopo è quello di stimolare nei gruppi d’acquisto il desiderio di farsi conoscere, condividere la propria storia e lo spirito che ne hanno favorito la nascita.

Ecco i partecipanti

Il Sapere del Gusto del Lambrogas di Carate Brianza

L’idea di creare un gruppo d’acquisto solidale (GAS) nasce nel 2005 da un desiderio di alcune famiglie di amici: poter acquistare beni secondo criteri maggiormente rispettosi dell’uomo e dell’ambiente.
I criteri fondanti del nostro GAS sono stati condivisi da subito, anche grazie ad alcune serate di “conviviali” discussioni, condivisione delle idee, chiacchierate informali e raccolta di informazioni su esperienze già avviate. Da quel momento solidarietà, rispetto dell’ambiente e vicinanza produttore-consumatore divengono i 3 criteri su cui si fonda ancor oggi il nostro GAS: eticità, rispetto dell’ambiente, vicinanza.
Tutto questo si è concretizzato, nella primavera del 2006, nella nascita del gruppo “LambroGas”, formato da ben tre famiglie! La nostra scelta è stata quella di iniziare quest’avventura acquistando anzitutto i prodotti “freschi” (latticini, frutta e verdura bio, carne bio), dopo aver conosciuto alcune realtà della piccola produzione locale brianzola. Decidiamo anche di trovarci periodicamente (1 volta al mese) per discutere di prodotti, criteri e nuove idee.
Nel corso degli anni sono aumentate le famiglie, tanto che abbiamo deciso di dividerci, per l’ordine di alcuni prodotti, in due gruppi: gli “alti” e i “bassi”, rispettivamente a nord e a sud del Lambro.
Il paniere si è nel frattempo ampliato a detergenti per la cura del corpo e la pulizia della casa a base di tensioattivi di origine vegetale, prodotti del Commercio Equo e Solidale, parmigiano reggiano bio, olio extravergine di oliva bio, vino, vestiti, birra artigianale, pane del progetto Spiga&Madia, mandaranci, arance e mele e altro ancora.
Nel frattempo, organizziamo due incontri pubblici di approfondimento di tematiche legate al consumo e all’ecologia: il riciclaggio dei rifiuti e la qualità dell’acqua “del rubinetto”, a confronto con quelle minerali, nonché serate di discussione con alcuni dei nostri produttori (latticini, miele, tessuti) e incontri pubblici con altri produttori, in modo da arricchire la reciproca conoscenza ed approfondire nel concreto la tipologia di produzione, anche sotto gli aspetti della solidarietà ed ecologia. Organizziamo inoltre con regolarità i GAS-saldi, momento di incontro e di scambio di abiti e scarpe.
Nel 2010 nasce finalmente il sito www.lambrogas.org, che ci permette di farci conoscere in modo più approfondito e di interagire anche meglio tra di noi

Alla luce del Sole di AmicoGas di Samarate

Come in tutti i GAS, i Soci si incontrano per ricercare fornitori di prodotti alimentari o di uso comune dando la priorità a quelli biologici e biodinamici, alla qualità ed a produttori etici e certificati. Promuoviamo la riduzione degli sprechi, degli imballaggi, il riciclo e riuso, i produttori del Parco del Ticino.
Ci confrontiamo nel corso delle nostre Assemblee ma anche con le altre Associazioni del territorio (Samarate e Lonate Pozzolo) quali la ProLoco di Lonate Pozzolo, GULLP (Gruppo Utenti Linux Lonate Pozzolo), VivaViaGaggio, Ester Produzioni del Centro Parco della Dogana Austroungarica.
Con loro, o da soli, organizziamo serate culturali su temi sociali, etici, di economia solidale oppure eventi o manifestazioni per coinvolgere e sensibilizzare la popolazione.
Nel 2014 sono state organizzate tre serate chiamate “Esperienze solidali” che hanno riguardato: Decrescita felice – Arcipelago Scec – Banca Jak. Mentre l’iniziativa più importante e rappresentativa è “ParkFood” che quest’anno giungerà alla terza edizione: un percorso culturale/gastronomico attraverso la Via Gaggio (un’antica strada che collega il paese di Lonate Pozzolo con il fiume Ticino).
Con i nostri Soci promuoviamo gite presso i nostri fornitori o per conoscerne di nuovi, organizziamo pranzi sociali o serate gastronomiche, perché anche il “piacere” ha la sua importanza.
E tutto ciò lo inseriamo nel sito internet di Amicogas affinchè tutti i Soci che non hanno potuto partecipare ne possano condividere lo spirito.

In Direzione OStinata e ContrariA del gruppo Indiosca di Castelnuovo Magra

GAS In.di.os.ca, nato a inizio 2013 per gemmazione da GAS Orbaco di Castelnuovo Magra, riunisce una quindicina di nuclei famigliari e oltre agli acquisti collettivi eticamente orientati ha all’attivo un progetto di filiera dei cereali (coltivazione di gruppo, per autoconsumo, di farro e grano antico su campi altrimenti incolti) e l’organizzazione di una serie di incontri tematici aperti a tutti su agricoltura biologica, finanza etica ed energia sostenibile.

Piacere del gruppo GasValsesia di Borgosesia

Il gruppo GasValsesia si occupa di distribuire ai propri soci (80 famiglie) prodotti il più possibile a KM ZERO e biologici del territorio. Naturalmente acquistiamo anche olio, agrumi, pistacchi, zafferano, ecc. ecc. direttamente dai luoghi di produzione. Siamo attivi dal 2010 e cresciamo, come fatturato, tutti gli anni. Per i pagamenti abbiamo istituito la tessera prepagata per evitare sofferenze di cassa. Recentemente abbiamo ottenuto dalla Comunità Montana Valsesia l’uso di una struttura (visibile nel filmato) che ci permette lo stoccaggio e la distribuzione delle merci.

Oggi GAS degli Amici di Glocandia gruppo di Torino

L’Associazione “Amici di Glocandia” nasce nel 2010 assieme all’esperienza della Cooperativa Sociale Glocandia a Torino in via Colombo 63. Più di quaranta famiglie ogni giovedì ritirano la loro cesta di prodotti selezionati dai soci agronomi della bottega, utilizzando gli spazi che la cooperativa mette a servizio all’Associazione. Siamo un GAS un po’ anomalo e vi chiederete il perché!
Dopo un primo periodo di analisi e di sperimentazione, abbiamo deciso di tutelare il GAS avendo un referente fisso che si occupi di effettuare gli ordini ai produttori di volta in volta. Infatti i soci del GAS ricevono settimanalmente via mail una lista di prodotti a km zero e possono ordinare, completando la griglia proposta, ciò che desiderano acquistare.
Tale modo di lavorare ci permette di essere organizzati , evitare confusione e garantisce un piccolo posto di lavoro al ragazzo che realizza le ceste; essere solidali vuole anche dire contribuire facendo del proprio meglio per aiutare anche chi non ha un posto di lavoro.
I nostri produttori locali che sono molto sensibili ai temi che contraddistinguono il GAS ci garantiscono sempre precisione e sostenibilità nel rispetto della filosofia etica che sta alla base dell’economia solidale. Una volta al mese realizziamo un mini evento culturale collegato con la bottega e una volta all’anno proponiamo una gita da fare con i soci dell’associazione per andare a vedere con i nostri occhi i produttori del GAS partecipando anche con giochi, attività ludiche per i piccoli, alla catena produttiva; tale occasione oltre a riscontrare sempre molto successo, ci permette di creare relazioni di fiducia, trasparenza e condivisione di una realtà non solo economica, ma anche sociale.

Utopia reale di Utopia Reale gruppo di Ariccia

L’Associazione è nata nel Novembre del 2006, dando vita ad un Gruppo di Acquisto Solidale. Il Gruppo di acquisto solidale si rifornisce di ortofrutta; formaggi; farine; pasta; detersivi; miele; carne; tofu e seitan; scarpe, vestiario, pesce….altro. Oltre ai produttori biologici, piccoli e possibilmente locali, ci riforniamo dalle cooperative di Libera terra, SOS Rosarno e dalle cooperative sociali che impiegano persone svantaggiate, immigrati e detenuti.
Ogni socio è responsabile di un prodotto, mantiene i rapporti con i fornitori e provvede all’ordine e alla distribuzione del o dei prodotti agli associati. Facciamo parte della reteGAS del Lazio e a volte acquistiamo insieme ad altri GAS attivi sul territorio. Attualmente siamo 38 famiglie.

Sbarchi dei GAStronauti di Lesignano

Gruppo GAStronauti. Lesignano, nato nel 2009 da componenti di una Lista Politica Per Lesignano Civica 10 famiglie hanno fondato il gruppo, oggi nel 2015 conta 80 famiglie, acquistiamo regolarmene tutti insieme prodotti deperibili e non, prevalendo produttori vicini al nostro territorio, oppure per mezzo Intergas. Tutti insieme curiamo una vigna centenaria e produciamo vino Biologico per il nostro gruppo, organizziamo un mercato Biologico e KM 0 con la partecipazione di bancarelle dei nostri fornitori, è aperto a tutti i cittadini ogni 2° sabato del mese, in un piccolo paesino del Comune di Lesignano de’ Bagni presso il Circolo La Ruota, occasione per ritrovarci e cucinare con persone che hanno voglia di avvicinarsi ad un nuovo modo di fare la spesa.

Regolamento

Chi può partecipare?

L’invito è rivolto a tutti i Gruppi d’Acquisto che vantano almeno due anni di attività perché con il tempo e l’esperienza si impara.

Cosa di più immediato di un breve video per presentarsi?

Bastano una fotocamera e di voglia di comunicare per raccontate in modo coinvolgente le vostre attività, quello che avete scoperto e quello che vi ha reso più uniti, quali sono stati i cambiamenti, i lati positivi e quelli negativi.

Cosa ci aspettiamo dai vostri video?

La nostra video sfida vuol essere divertente, non pretendiamo certo riprese da grandi registi, l’importante è che sappiano dire come, quando e perché si può essere parte di un gas. In poco tempo il video sarà pronto e anche questa una nuova avventura farà parte del vostro bagaglio!

Perché lanciarsi in questa avventura?

La vostra esperienza può essere preziosa non solo per voi, può rappresentare un punto di partenza per molti altri, può dimostrare che fare G.A.S. è possibile, utile e divertente.

Come selezioniamo i video migliori?

Sarà un riconoscimento tutto da guadagnare: tre espressioni differenti di voto, un comune denominatore e un punteggio da superare.

Leggi il regolamento!